I 15 migliori ortaggi per la disintossicazione naturale

Issa D | 03 agosto 2022
Tempo di lettura : circa 6 minuti
I 15 migliori ortaggi per la disintossicazione naturale
Sommario

    Come si fa a sapere se una verdura ha un potere detox ?

    La dieta detox privilegia la frutta e la verdura in generale perché permettono :

    • regolare l'equilibrio acido-base ;
    • limitare gli effetti nocivi delle tossine presenti nella nostra alimentazione quotidiana.

    Così, la verdura detox è ricca di sostanze che aiutano a pulire l'organismo con :

    • acqua : per pulire con la sua azione drenante, essenziale per trasportare i rifiuti verso gli sbocchi. Alcuni ortaggi sono un'importante fonte di acqua, come i cetrioli e le zucchine;
    • fibre : essenziali per un buon transito e per l'evacuazione delle scorie attraverso l'intestino. Si trovano soprattutto nelle verdure, nei cereali integrali e nei legumi;
    • enzimi : per stimolare il processo di digestione. Le verdure crude, soprattutto sotto forma di succo, ne sono un'ottima fonte;
    • Composti dello zolfo : si trovano in grandi quantità in verdure come cavoli, broccoli e ravanelli;
    • Antiossidanti : per combattere i radicali liberi prodotti durante il normale processo di disintossicazione;
    • clorofilla, il pigmento verde naturale delle piante.

    Non siete sicuri di quali verdure scegliere ? Scoprite subito la nostra selezione delle migliori verdure detox.

    Carciofo : un alleato per la digestione

    I carciofi, come il ravanello nero, sono tra i migliori depuratori del fegato :

    • aiuta il fegato a liberarsi delle tossine grazie alla presenza di cinarina, un tannino protettivo;
    • stimola la produzione e l'evacuazione della bile : per facilitare la digestione dei grassi;
    • favorisce la disintossicazione dell'organismo;
    • ha virtù diuretiche grazie all'elevato contenuto di potassio;
    • contiene fibre essenziali per la buona salute della flora intestinale.

    Consiglio per il detox : la combinazione di carciofi e succo di limone è la formula detox perfetta.

    Asparagi : una soluzione naturale contro la ritenzione idrica

    Gli asparagi sono perfetti per :

    • drenante e stimola l'eliminazione delle scorie dai reni grazie all'elevato contenuto di potassio;
    • favorisce la disintossicazione grazie alla sua composizione in asparagina, asparagosio e clorofilla che svolgono un'azione antiossidante;
    • che si prende cura della flora digestiva grazie alle fibre presenti in grande quantità.

    Consiglio per la disintossicazione : scegliere gli asparagi verdi rispetto a quelli bianchi, che hanno un potenziale redox migliore.

    Barbabietola : campione di antiossidanti

    La barbabietola è ricca di antiossidanti :

    • protegge il funzionamento dell'intestino con le sue fibre;
    • stimola l'eliminazione delle scorie con la metionina;
    • aiuta il fegato a scomporre i grassi grazie alla presenza di betanina.

    Consiglio per la disintossicazione : acquistare preferibilmente barbabietole crude. Si può consumare anche sotto forma di succo con un po' di mela e zenzero.

    Broccoli : il detergente naturale

    I broccoli, come tutti gli ortaggi della famiglia delle crucifere (cavoli e ravanelli), sono un'ottima fonte di glucosinolati, desulfurofani e glucorafanina, composti solforati che stimolano il processo di disintossicazione.

    Consiglio per la disintossicazione : i broccoli sono un'alternativa interessante per chi non digerisce bene il cavolo.

    Carote : detox per eccellenza

    Le carote agiscono su più cose contemporaneamente :

    • stimola il funzionamento dell'intestino grazie all'elevato contenuto di fibre;
    • favorisce la disintossicazione del fegato e della cistifellea attivando la produzione di bile;
    • è un potente antiossidante grazie alla sua composizione in betacarotene.

    Consiglio per la disintossicazione : abbinare sempre le carote a un po' di grasso (olio d'oliva, burro) per facilitare l'assimilazione del carotene.

    Sedano : una spinta detox

    Il sedano è particolarmente diuretico :

    • favorisce l'eliminazione dei liquidi quando la pressione sanguigna aumenta;
    • facilita l'eliminazione dei rifiuti;
    • stimola la funzione epatica.

    Consiglio per la disintossicazione : spremete il sedano con un po' di mela e carota per attenuare il suo sapore, che per alcuni può essere troppo forte.

    Cavolo : il grande depurativo

    Grazie alla sua ricca composizione di sostanze solforose con glucosinolati e glutatione, il cavolo è molto efficace per depurare il fegato e la cistifellea.

    Consiglio per la disintossicazione : la cottura a vapore è il modo migliore per preservare i suoi composti medicinali.

    Cetrioli : il diuretico essenziale per l'estate

    I cetrioli hanno due importanti benefici disintossicanti :

    • è diuretico grazie all'elevato contenuto di potassio e facilita l'eliminazione delle scorie;
    • è idratante grazie all'elevato contenuto di acqua (circa il 95%).

    Consiglio per la disintossicazione : provate l'acqua di cetriolo, una bevanda fresca e ultra-detossinante ottenuta frullando 4-5 cetrioli interi e aggiungendo acqua di sorgente e qualche foglia di menta.

    Zucchina : potenziamento dell'eliminazione

    Come i cetrioli, le zucchine sono ricche di acqua e potassio, che hanno un effetto diuretico e idratante.

    Suggerimento per la disintossicazione : aggiungete la zucchina alle vostre zuppe per ottenere un effetto più legante.

    Indivia : l'amaro detox

    L'indivia è molto ricca di acqua e di sostanze nutritive :

    • il potassio favorisce la depurazione renale;
    • Il selenio e le vitamine C e B9 svolgono un'azione antiossidante;
    • le fibre aiutano a proteggere il transito.

    Consiglio disintossicante : per ridurre l'amaro dell'indivia, rimuovete il torsolo e la base.

    Spinaci : una fonte importante di clorofilla

    Immancabili nei frullati detox e in altri succhi verdi, gli spinaci sono una delle migliori fonti di clorofilla, il pigmento naturale delle piante. Consente di :

    • disintossicare l'organismo in modo rapido ed efficace;
    • nutrire e proteggere la flora intestinale.

    Consiglio per il detox : per sfruttare tutti i suoi benefici, è consigliabile consumarlo crudo sotto forma di succo, è un'ottima bevanda detox.

    Finocchio : il jolly antiossidante

    Come il sedano o l'indivia, il finocchio è interessante nel contesto di un trattamento disintossicante perché :

    • è ricco di acqua e potassio, che lo rendono diuretico e drenante;
    • è una buona fonte di vitamine C ed E, che sono antiossidanti.

    Consiglio per la disintossicazione : il finocchio rivela tutti i suoi benefici in insalata, con un filo d'olio d'oliva e succo di limone.

    Porri : la star delle zuppe detox

    Questo ortaggio è uno dei migliori depuratori intestinali grazie alla :

    • l'elevato contenuto di fibre, che facilita l'eliminazione delle scorie;
    • il suo contenuto di potassio e fruttosio, che hanno un potenziale diuretico.

    Suggerimento per la disintossicazione : pensate alle fondute di porri, deliziose e in grado di placare l'appetito.

    Ravanello nero : l'ortaggio detox indispensabile

    Il ravanello nero non è molto utilizzato nella cucina francese, ma è comunque un alimento d'elezione nelle cure disintossicanti, in particolare quelle rivolte al fegato. In effetti, il ravanello nero possiede diverse virtù medicinali :

    • stimola la produzione di bile, una sostanza essenziale per la digestione dei grassi;
    • facilita la sua evacuazione con un importante effetto drenante;
    • permette di pulire delicatamente l'intero apparato digerente;
    • accompagna il transito grazie alla sua ricchezza di fibre.

    Consiglio per la disintossicazione : il ravanello nero si consuma preferibilmente crudo, in insalata come le carote grattugiate.

    Il melone : un piacere estivo

    Non c'è dubbio che il melone sia un ortaggio della stessa famiglia delle zucchine o dei cetrioli. Ha un'azione disintossicante complessiva perché :

    • grazie all'elevato contenuto di fibre, è un toccasana per l'intestino e il transito;
    • stimola l'eliminazione renale grazie all'elevato contenuto di potassio e acqua;
    • è anche poco calorico, rinfrescante e delizioso.

    Consiglio per la disintossicazione : il melone è delizioso in versione dolce e salata. In un'insalata con prosciutto affumicato o in una zuppa fredda frullata, la scelta è vostra.

    Pubblicato il 03 agosto 2022 alle 16:01
    Aggiornato il 04 ottobre 2022 alle 09:20

    I commenti

    Potresti essere interessato a

    Issa D

    Issa D

    Editore web

    Aurélia, il membro più anziano della squadra. Il mio ruolo è quello di rendere l'informazione il più facile possibile da capire in modo che sia piacevole da leggere. La mia famiglia ha sempre apprezzato l'uso della natura e delle piante per curarsi.