Detox : salute naturale con succhi e zuppe

Aurélia D | 24 luglio 2022
Tempo di lettura : circa 3 minuti
Detox :  salute naturale con succhi e zuppe
Sommario

    Per far riposare il corpo

    I succhi e le zuppe detox sono una soluzione pratica e semplice per fare il pieno di buoni nutrienti detox (vitamine, minerali, antiossidanti) mentre il corpo si riposa.

    La cura della zuppa

    Le zuppe permettono di trarre vantaggio dai numerosi nutrienti delle verdure ben scelte, favorendo al contempo una buona idratazione.

    È anche un buon modo per :

    • riposare l'apparato digerente, poiché si consumano solo alimenti liquidi;
    • dedicare più energia all'autopulizia del corpo;
    • favorire l'eliminazione e il drenaggio.

    Infine, le zuppe hanno virtù dimagranti e ci permettono di riscaldarci durante il freddo inverno.

    Esistono diversi modi per seguire una cura a base di zuppa :

    • È possibile integrare la zuppa nella dieta quotidiana, mangiandone una ciotola a ogni pasto;
    • È possibile fare una cura esclusiva a base di zuppa, mangiando solo zuppa per un massimo di tre giorni.

    La cura del succo

    Ancor più delle cure a base di zuppa, le cure a base di succo sono un fenomeno sociale per una rapida perdita di peso o una profonda disintossicazione. Come le cure a base di zuppa, anche le cure a base di succhi e frullati possono essere seguite in diversi modi. I succhi freschi possono essere aggiunti ai pasti, avendo cura di riequilibrare la dieta, o utilizzati per sostituire uno o due pasti durante la giornata. Si può anche optare per la cura esclusiva a base di succhi di frutta, che consiste nel mangiare solo succhi di frutta per un determinato periodo di tempo (di solito qualche giorno).

    Succo o frullato ?

    Durante la cura dei succhi, di tanto in tanto si può optare anche per i frullati. La differenza è che i frullati sono preparati con frutta e verdura frullate. Sono quindi più consistenti perché più ricchi di fibre. C'è anche una tendenza verso i frullati verdi, che combinano circa il 60% di frutta e il 40% di verdure verdi crude ricche di clorofilla (insalata, spinaci, cavoli, erbe fresche, ecc.).

    La famosa cura Breuss

    È impossibile parlare di cure a base di succhi di frutta senza menzionare la cura Breuss, una delle più famose e sviluppata da un naturopata austriaco, Rudolph Breuss. È un metodo per ripristinare tutte le funzioni metaboliche consentendo una grande pulizia interna. Si basa sul consumo esclusivo di una miscela di succhi di verdura freschi per 42 giorni, composta da :

    • 300 grammi di barbabietola rossa ;
    • 100 grammi di carote
    • 100 grammi di sedano;
    • 30 grammi di ravanello nero;
    • 1 patata.

    Se la cura sembra troppo restrittiva, oltre al succo si possono consumare due alimenti :

    • Farina d'avena cotta e mescolata;
    • una leggera zuppa di cipolle con della pasta.

    Quali sono le differenze tra la cura della zuppa e la cura del succo ?

    Le differenze principali sono che :

    • la frutta e la verdura del succo rimangono crude : le vitamine non vengono distrutte dal calore della cottura;
    • Il succo, composto in parte da frutta, soddisfa la voglia di dolce;
    • I succhi di frutta e verdura contengono meno fibre delle zuppe : l'organismo si riposa più facilmente grazie al ridotto lavoro di digestione.
    Pubblicato il 24 luglio 2022 alle 15:57
    Aggiornato il 05 settembre 2022 alle 07:39

    I commenti

    Potresti essere interessato a

    Aurélia D

    Aurélia D

    Editore web

    Aurélia, il membro più anziano della squadra. Il mio ruolo è quello di rendere l'informazione il più facile possibile da capire in modo che sia piacevole da leggere. La mia famiglia ha sempre apprezzato l'uso della natura e delle piante per curarsi.