Aceto di acqua ragia : a cosa serve ?

Aurélia D | 12 giugno 2022
Tempo di lettura : circa 3 minuti
Aceto di acqua ragia :  a cosa serve ?
Sommario

    Che cos'è l'aceto di acqua ragia ?

    L'aceto di acqua ragia, chiamato anche aceto di spirito o aceto di cristallo, si ottiene trasformando l'alcol di barbabietola o di mais in acido acetico.

    È un prodotto essenziale per la manutenzione naturale e sicura della vostra casa. Evita l'uso di prodotti chimici, inquinanti, tossici e persino cancerogeni. Questo prodotto ecologico è la soluzione più semplice e meno costosa per prendersi cura della casa, dei bambini, della salute e della natura.

    Un disincrostante essenziale

    L'aceto bianco ha un'azione principale : combatte efficacemente i depositi di calcare e il calcare.

    Questa proprietà si basa sulla sua acidità, che lo rende in grado di disintegrare facilmente i depositi presenti in caffettiere, rubinetti, docce, ferri da stiro, lavatrici, lavastoviglie, ecc. Basta spruzzare una piccola quantità di aceto bianco e lasciarlo agire per circa venti minuti.

    Per accelerare il processo di decalcificazione, è possibile utilizzare una miscela di aceto bianco e acqua calda in parti uguali.

    Un disinfettante eccezionale

    Grazie alla sua acidità, l'aceto bianco ha un'azione antimicrobica molto apprezzata nella manutenzione della casa. Può disinfettare facilmente le superfici (sedile del water, lavandino, maniglia della porta, ecc.) senza lasciare tracce.

    Un detergente efficace

    Che si tratti di sbloccare le tubature o di eliminare le macchie di grasso ostinate, l'aceto bianco ha un'azione impressionante.

    L'aggiunta di aceto di alcol a qualche cucchiaino di bicarbonato di sodio in polvere produce una forte reazione schiumogena. Il risultato è la formazione di anidride carbonica, che viene rilasciata sotto forma di bolle e che pulisce a fondo le tubature, rimuove il grasso dalle superfici, fa tornare a splendere i piatti e fa brillare finestre e piastrelle senza lasciare residui.

    Un aiuto per la cura dei tessuti

    Grazie alle sue proprietà smacchianti, ammorbidenti e deodoranti, l'aceto di alcool può essere utilizzato per la cura della biancheria di casa e dei vari tessuti utilizzati nella vita quotidiana. L'acido acetico presente in grandi quantità nell'aceto bianco permette di ammorbidire la biancheria per renderla più flessibile, morbida e piacevole al tatto.

    Per utilizzarlo, è sufficiente immergere l'indumento in una quantità sufficiente di aceto; l'uso è sicuro perché non danneggia i tessuti. Dopo il lavaggio, l'odore acido dell'aceto scompare, portando con sé gli odori sgradevoli che erano presenti sui capi.

    E come detto, si tratta di un circolo virtuoso : anche la lavatrice sarà decalcificata dalla presenza dell'aceto.

    Un'azione lenitiva sulle punture d'insetto

    Ben noto nei rimedi della nonna, l'aceto di acqua ragia lenisce la puntura o il morso di un insetto e previene il prurito e il grattamento, che sono dannosi per una rapida guarigione senza complicazioni.

    Questa virtù medicinale lenitiva è basata sull'acido acetico, che allevia l'infiammazione e la leggera envenomation di una puntura superficiale della pelle. L'acido impedisce addirittura l'instaurarsi e il diffondersi di un'infezione grazie alla sua azione antimicrobica.

    Si consiglia di applicare una piccola quantità di aceto bianco con un bastoncino di cotone e di tamponarlo sulla lesione.

    Un diserbante naturale

    Per questa azione, penso fortemente a mia madre che si libera dei denti di leone e delle erbacce nel nostro giardino usando l'aceto bianco.

    Per usarlo come diserbante naturale non c'è nulla di complicato, basta versare l'aceto bianco alla base della pianta indesiderata (puntando alle radici). L'assorbimento dell'aceto bianco da parte della pianta permette di bruciarla e di ucciderla in poche settimane. L'applicazione deve essere ripetuta 2 o 3 volte per ottenere il risultato atteso.

    Pubblicato il 12 giugno 2022 alle 08:38
    Aggiornato il 22 giugno 2022 alle 09:57

    I commenti

    Potresti essere interessato a

    Aurélia D

    Aurélia D

    Editore web

    Aurélia, il membro più anziano della squadra. Il mio ruolo è quello di rendere l'informazione il più facile possibile da capire in modo che sia piacevole da leggere. La mia famiglia ha sempre apprezzato l'uso della natura e delle piante per curarsi.